Piazza Affari chiude a +2,46%

giovedì 28 maggio 2020

Piazza Affari chiude a +2,46%


MILANO - La Borsa di Milano chiude in forte rialzo all'indomani dell'annuncio dell'Ue del Recovery Fund. Il Ftse Mib segna un +2,46% a 18.351 punti, su livelli vicino al 9 marzo scorso, ossia all'inizio del lockdown.

Spread apre in calo a 189 punti


ROMA - In lieve discesa in apertura di giornata lo spread tra Btp e Bund che segna 189 punti dai 191 di ieri sera mantenendosi ai minimi dal mese di aprile. Il rendimento del titolo decennale italiano cala all'1,48%.

Piazza Affari apre in rialzo (+0,96%)


MILANO - Piazza affari apre in rialzo. Il primo indice Ftse Mib guadagna lo 0,96% a 18.081 punti.

mercoledì 27 maggio 2020

Recovery Fund: al via maxi piano Ue da 750 miliardi, all'Italia quota più alta


BRUXELLES - Il pacchetto del Recovery Fund proposto dalla Commissione Ue per l'Italia ammonta a 172,7 miliardi di euro. E' quanto apprende l'agenzia ANSA da fonti ben informate. 81,807 miliardi sarebbero versati come aiuti e 90,938 miliardi come prestiti.

"La Commissione propone un Recovery Fund da 750 miliardi che si aggiunge agli strumenti comuni già varati. Una svolta europea per fronteggiare una crisi senza precedenti": a dichiararlo il commissario all'economia Paolo Gentiloni.

I 172,7 miliardi proposti dalla Commissione Ue per l'Italia nell'ambito del pacchetto Recovery Fund rappresentano la quota più alta destinata a un singolo Paese. E questo sia in termini assoluti sia per quanto riguarda gli aiuti a fondo perduto che i prestiti. Segue l'Italia la Spagna, con un totale di 140,4 miliardi, divisi tra 77,3 miliardi di aiuti e 63,1 miliardi di prestiti.

Spread scende ancora, apertura a 196 pt


ROMA - Apre ancora in calo lo spread tra Btp e Bund. Il differenziale segna in apertura 196 punti dai 198 della chiusura di ieri con un tasso di rendimento del decennale italiano dell'1,52%.

Piazza Affari apre invariata


MILANO - Piazza Affari apre invariata con il Ftse Mib a 17.861 punti.

martedì 26 maggio 2020

Piazza Affari chiude in forte rialzo: +1,5%


MILANO - La Borsa di Milano chiude in forte rialzo spinta, al pari delle altre Borse europee, dall'ottimismo sulla ripartenza dell'economia in scia alla progressiva uscita dal lockdown di molti Paesi. L'indice Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dell'1,5% a 17.860 punti, ai massimi dallo scorso 29 aprile.