martedì 27 settembre 2016

Ponte sullo Stretto, Anas: pronti a riavviarlo

ROMA - "Anas è proprietaria della società Stretto di Messina e se e quando il governo ce lo chiederà, siamo pronti a riavviare l'opera, soprattutto ora che a dicembre sarà terminata la Salerno-Reggio Calabria". Così il presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani.

"Il progetto va esaminato soprattutto alla luce dello sviluppo dell'alta velocità nel Mezzogiorno verso Palermo e del recupero del gap infrastrutturale del Sud. La cosa importante però è che poi, una volta deciso cosa fare, non si torni più indietro. Il Paese non se lo può permettere".

Borsa: Piazza Affari chiude debole, -0,4%

MILANO - Piazza Affari chiude debole. Il Ftse Mib cede lo 0,4% a 16.134 punti.

Borsa: Piazza Affari apre in rialzo, +0,83%

MILANO - La Borsa di Milano apre in rialzo. Il Ftse Mib sale dello 0,83% a 16.326 punti.

lunedì 26 settembre 2016

Draghi, Ue vada incontro esigenze reali dei cittadini

"Ci aspettiamo che la ripresa nella zona euro continui a passo moderato e stabile, ma con meno slancio di quanto previsto a giugno": così il presidente della Bce Mario Draghi parlando alla commissione Econ del Parlamento Ue. Ma "positivo" è che le informazioni in arrivo continuano a dare l'economia della zona euro "resiliente all'incertezza politica globale, in particolare dopo il referendum britannico".

"E' importante - ha proseguito Draghi - che la Ue vada incontro alle aspettative dei cittadini", e ciò richiede tre linee d'azione, ovvero concentrarsi sui bisogni reali degli europei, ristabilire la fiducia tra gli Stati e completare l'Unione economica e monetaria". "Voglio citare le parole del mio amico e collega Carlo Azeglio Ciampi al Parlamento europeo nel 2005: 'L'euro è la più grande dimostrazione della volontà unita degli europei, e una forza che porta all'integrazione politica'. E l'impegno politico alla base della nostra moneta unica è stato riaffermato fortemente durante la crisi - ha detto Draghi. "Ma sentimenti di insicurezza restano grande preoccupazione: non possiamo solo aspettare tempi migliori, ma proseguire gli sforzi", ha aggiunto.

Germania: indice Ifo sale a 109,5

(ANSA) - ROMA, 26 SET - L'indice Ifo, che misura la fiducia delle imprese tedesche, a settembre è salito oltre le attese a 109,5 punti da 106,2 di agosto. Il dato è superiore alle stime degli analisti contattati dall'agenzia Bloomberg, che puntavano su un lieve rialzo a 106,3.

Borse Europee, apertura in calo

(Reuters) - L'indice azionario pan-europeo Stoxx 600 ha aperto la seduta odierna in calo dello 0,3%. Londra segna un calo dello 0,2%, Francoforte perde lo 0,7%, Parigi lo 0,8%, Madrid lo 0,9%.

domenica 25 settembre 2016

Fs, sciopero il 29-30 settembre

ROMA - Ferrovie dello Stato rende noto che "alcune sigle sindacali autonome hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale del gruppo".

L'astensione sarà dalle 21.00 di giovedì 29 alle 21.00 di venerdì 30 settembre.