martedì 13 dicembre 2016

Unicredit taglia 21% dipendenti Italia

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Unicredit (pianifica un 21% di riduzione della forza lavoro in Italia al 2019. Lo scrive Bloomberg mentre è in corso una conferenza stampa ristretta a Londra. Si tratta di un quinto dei dipendenti. Prevista la chiusura anche di 800 filiali. I nuovi 6.500 tagli del personale, ha detto l'ad Mustier, che portano a 14.000 gli esuberi che verranno fatti entro il 2019, "riguardano il nuovo perimetro del gruppo" e dunque escludono le cessioni di banca Pekao e di Pioneer.

0 commenti:

Posta un commento