venerdì 26 ottobre 2018

Di Maio: "Draghi avvelena clima, si tifi Italia"

ROMA - "Secondo me siamo in un momento in cui bisogna tifare Italia e mi meraviglio che un italiano si metta in questo modo ad avvelenare il clima ulteriormente". Così il vicepremier, Luigi Di Maio, durante la prima puntata di Nemo, in onda stasera su Rai2 alle 21.20, circa le dichiarazioni del presidente Bce, Mario Draghi. "Stiamo facendo una manovra di bilancio che dà alla parte più debole", ha aggiunto Di Maio. "Sostenere le banche non significa prendere soldi dagli italiani", ha evidenziato Di Maio.

"Non ho paura del giudizio di Standard& Poor's. Abbiamo un debito privato quasi inesistente e questo crea una stabilità economica" per il Paese. L'agenzia di rating si dovrebbe pronuncerà stasera sul rating sovrano dell'Italia.

0 commenti:

Posta un commento