giovedì 8 febbraio 2018

Borsa Milano parte incerta, Unicredit e Banco Bpm galvanizzate da conti

MILANO (Reuters) - Piazza Affari avvia le contrattazioni attorno alla parità, con le banche che sostengono il listino.

** Milano fa poco meglio delle altre borse europee: il FTSEurofirst 300 cede lo 0,3% circa.
** Attorno alle 9,10, l'indice FTSE Mib perde lo 0,1% circa.
** UNICREDIT al galoppo dopo la pubblicazione dei risultati 2017.
** Meglio ancora BANCO BPM, galvanizzata dai conti.
** In scia UBI BANCA, BPER BANCA e MEDIOBANCA. Reggono INTESA SANPAOLO e MPS.
** Segno più per assicurativi e risparmio gestito.
** SALVATORE FERRAGAMO penalizzata dalla decisione di Kepler Cheuvreux di tagliarne il rating a reduce da hold.
** Petroliferi penalizzati dall'andamento dei prezzi del greggio: male ENI, SAIPEM e TENARIS.
** Fuori dal paniere principale, TECNOINVESTIMENTI depressa dal collocamento di azioni da parte del socio Cedacri.

0 commenti:

Posta un commento