venerdì 12 agosto 2016

Borsa Milano parte in rialzo, prosegue rally con banche, energia e industriali

MILANO (Reuters) - Partenza in leggero rialzo a Piazza Affari nell'ultima seduta prima del lungo weekend di Ferragosto. La borsa milanese conferma il rally che dallo scorso 2 agosto ha portato l'indice FTSE Mib a guadagnare oltre il 5% in un contesto di ritorno degli investitori sull'azionario europeo.

Sui mercati qualche spunto può arrivare oggi dal fronte macro con i dati sulla crescita europea del secondo trimestre. La lettura preliminare del Pil tedesco ha evidenziato una crescita dello 0,4% congiunturale, più lenta rispetto al primo trimestre ma superiore alle attese, mentre in mattinata è atteso anche il dato italiano.

Le attese sono per un +0,2% dopo il già modesto +0,3% del primo trimestre. E dopo i deludenti numeri di una settimana fa sulla produzione industriale di giugno diversi osservatori segnalano rischi al ribasso sulle stime relative al Pil.

** Intorno alle 9,20 l'indice FTSE Mib, dopo un avvio piatto, accelera e segna un rialzo dello 0,4%. In Europa il FTSEurofirst è poco mosso.
** In rialzo i bancari con MPS (MI:BMPS) in testa al settore, e migliore titolo del listino principale, con +1,8%.
** A sostenere l'indice sono anche gli industriali e petroliferi con quest'ultimi che beneficiano della risalita dei prezzi del greggio. SAIPEM (MI:SPMI) sale dell'1% e ENI (MI:ENI) dello 0,7% . Acquisti su FCA (MI:FCHA) (+1%) e BUZZI (MI:BZU) (+0,9%).
** Si fermano TELECOM ITALIA (MI:TLIT) e CAMPARI (MI:CPRI) dopo le ottime performance della vigilia.

0 commenti:

Posta un commento