mercoledì 5 settembre 2018

Conte rassicura i mercati, manovra nel segno di crescita e stabilità

ROMA - "Nell'incontro di questa mattina abbiamo continuato a lavorare alla manovra economica e ci aggiorneremo anche domani. Stiamo approfondendo tutti i dettagli per varare un piano finanziario che tenga i conti in ordine e che consenta al Paese di perseguire un pieno rilancio sul piano economico-sociale: la nostra sarà una manovra nel segno della crescita nella stabilità". Lo dichiara il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in una dichiarazione.

"Stiamo lavorando alle riforme strutturali a favore della competitività del sistema-paese che saranno parte qualificante del Piano nazionale Riforme e, quindi, parte integrante della manovra economica", ha aggiunto il premier in una nota diffusa al termine del vertice".

SPREAD SCENDE SOTTO 250 PT - L'esito del vertice di Palazzo Chigi sulla manovra continua a manifestare benefici effetti sulle quotazioni dei titoli di Stato italiani. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è sceso sotto la soglia dei 250 punti, attestandosi a quota a 249 punti. Il rendimento risulta pari al 2,89%.

0 commenti:

Posta un commento