mercoledì 10 maggio 2017

Borsa Milano in lieve rialzo, banche positive, acquisti Campari

MILANO (Reuters) - Piazza Affari in lieve rialzo in un mercato senza direzione dopo il voto in Francia, mentre guarda ai risultati societari.

Le borse dopo il primo turno delle elezioni presidenziali hanno scommesso con acquisti aggressivi sulla vittoria del centrista Emmanuel Macron, che avrebbe allontanato i timori di nuove tensioni nell'area euro e hanno preso la sua vittoria del fine settimana, come un pretesto per prendere beneficio.

** Alle 9,15 l'indice FTSE Mib é in rialzo dello 0,23%, l'AllShare dello 0,2%.
** L'indice europeo FTSEurofirst 300 -0,06%.
** ENI nel terreno negativo, dopo che il balzo del 59% del prezzo del Brent consente al gruppo di tornare in utile nel primo trimestre
** SAIPEM in rialzo dell'1,5% dopo un nuovo contratto da ExxonMobil e altre commesse per complessivi 500 milioni di dollari.
** Proseguono gli acquisti su CAMPARI dopo la pubblicazione dei conti che hanno mostrato una crescita organica delle vendite quasi due volte le attese. I risultati, uniti ai benefici fiscali derivanti dal "Patent Box" non inclusi nelle stime degli analisti, hanno messo le ali al titolo che ha segnato un nuovo massimo storico a 6,14 euro.
** Banche positive, l'indice italiano sale dello 0,8% da +0,3% dell'indice di settore europeo.
** PININFARINA in rialzo dopo l'annuncio di un accordo in Iran.
** JUVENTUS debole dopo la vittoria di ieri contro il Monaco, che le garantisce l'accesso alla finale di Champions, ma dopo i forti rialzi che hanno portato il titolo a quasi raddoppiare dalle quotazioni di inizio aprile.

0 commenti:

Posta un commento