martedì 8 novembre 2016

Borsa Milano in lieve calo, Mps in forte rialzo ma sotto massimi, bene Brembo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari è in leggero ribasso, dopo il balzo di ieri sulla notizia che l'Fbi ha chiuso le indagini su Hillary Clinton senza contestare illeciti, alimentando l'ottimismo per la vittoria alle presidenziali Usa della candidata democratica.

** Alle 9,25 l'indice FTSE Mib è in ribasso dello 0,23%, l'Allshare dello 0,18%.

L'indice europeo FTSEurofirst sale dello 0,15%.

** MONTE PASCHI ancora sospesa dopo il balzo dell'apertura e la successiva correzione. Segna un teorico a +6% sulle indiscrezioni di stampa secondo le quali entro fine mese arriverà la disponibilità del Qatar a mettere sul piatto 1,5 miliardi per la ricapitalizzazione della banca. Alcune fonti nei giorni scorsi hanno detto a Reuters che il Qatar aveva espresso un interesse preliminare a sostenere l'aumento Mps (MI:BMPS).

** BANCARI contrastati, bene le popolari, UNICREDIT (MI:CRDI) perde l'1%, in leggero rialzo INTESA.

** AZIMUT (MI:AZMT) in rialzo di oltre il 4%, dopo l'annuncio del pagamento del dividendo residuo.

** BREMBO in buon rialzo dopo i risultati diffusi ieri.

0 commenti:

Posta un commento