martedì 13 settembre 2016

Borsa Milano apre positiva con banche, deboli i petroliferi

MILANO (Reuters) - Piazza Affari apre in rialzo, sulla scia di Wall Street che ieri ha chiuso positiva, dopo i commenti di esponenti della Fed che allontanano il momento di un rialzo dei tassi Usa.

Due governatori della Fed hanno detto che non c'è urgenza di aumentare i tassi di interesse.
Alle 9,10 l'indice FTSE Mib sale dello 0,5%, in linea con l'indice europeo FTSEurofirst.
L'indice dei bancari sale dello 0,8% quello europeo dello 0,2%.

Denaro su tutti i titoli del settore. Salgono di oltre l'1% BANCO POPOLARE (MI:BAPO) e POP MILANO (MI:PMII), in vista delle assemblee per la fusione.

MPS (MI:BMPS) +0,9% in attesa del nuovo AD che, secondo la stampa, si insedia domani e potrebbe rivedere il piano.

UNICREDIT (MI:CRDI) e INTESA SP segnano un rialzo inferiore all'1%.

Sottotono i titoli petroliferi e del settore energia per il calo dei prezzi del greggio. ENI (MI:ENI) -0,4%.

0 commenti:

Posta un commento