giovedì 21 luglio 2016

Borsa, Piazza Affari debole, bene indice banche

MILANO - La Borsa di Milano apre debole dopo la prima ora di scambi, con il Ftse Mib che guadagna lo 0,1%. Nel giorno della riunione della Bce e del cda di Mps l'indice del settore bancario cresce dello 0,55%, anche se l'andamento degli istituti non è univoco: Ubi cede lo 0,7% e Bpm lo 0,16%, mentre crescono Unicredit (+1,3%), Mps (+0,9%), Intesa (+0,2%), Bper (+0,4%) e Banco (+0,2%).

Negli altri settori, bene Ferragamo (+1,4%) e Stm (+0,97%), in perdita invece Saipem (-1,4%), Prysmian (-0,6%) e Eni (-0,84%).

0 commenti:

Posta un commento