lunedì 18 settembre 2017

Obbligazioni senza cedola o zero coupon

di REDAZIONE - Sono dette così per via della mancanza della cedola. Esse sono emissioni sotto la pari (Il prezzo di emissione è inferiore al valore nominale).

Esempio: Un investitore compra 90 euro dell'obbligazione (emissione al 90%) e riceve alla scadenza 100 euro.

La differenza di 10 euro (10%) rappresenta l’interesse percepito.

Esempi italiani sono i BOT e i CTZ.

0 commenti:

Posta un commento