martedì 14 gennaio 2020

Piazza Affari su parità, debole Atlantia


MILANO - Avvio nel segno dell'incertezza per Piazza Affari, in linea con le altre Borse europee: l'indice Ftse Mib cede lo 0,1%, con Pirelli che perde l'1,9% e Atlantia un punto percentuale guardando soprattutto al dossier sulle concessioni autostradali.

In rialzo invece Azimut (+1%) e Mps, che sale dello 0,6%. In aumento di mezzo punto percentuale Leonardo dopo il nuovo contratto negli Usa.

0 commenti:

Posta un commento