mercoledì 23 ottobre 2019

Manovra: per grandi evasori fino a otto anni di carcere per l'uso di fatture false


ROMA - Giro di vite del Governo Pd-M5S sull'evasione. Per i grandi evasori minimo quattro anni e massimo otto di carcere per l'uso di fatture false, oltre all'applicabilità della confisca per sproporzione. Spunta però un'attenuante, e cioè una pena ridotta, solo a patto che gli importi fasulli siano al di sotto dei 100 mila euro. A scriverlo Italia Oggi.

0 commenti:

Posta un commento