mercoledì 19 dicembre 2018

Piazza affari vola dopo intesa con Ue su manovra: +1,5%

MILANO - Piazza affari vola con il Ftse Mib che guadagna l'1,5% a 18.918 punti. Gli investitori brindano all'intesa raggiunta tra il governo e l'Ue per la manovra di bilancio. Il listino principale è spinto dai forti rialzi delle banche. Nel listino principale primeggiano Ubi (+3,9%), Unicredit e Intesa (+3,7%), Banco Bpm (+3,2%), Mps (+3,5%) e Mediobanca (+2,8%). Corre anche Astaldi (+3,1%). Ancora in calo Azimut (-2,1%) dopo le dimissione dell'amministratore delegato e direttore generale Sergio Albarelli.

0 commenti:

Posta un commento