sabato 20 ottobre 2018

Moody's ha tagliato il rating dell'Italia

MILANO - L'agenzia Moody's taglia il rating dell'Italia a Baa3 da Baa2 con outlook stabile. A renderlo noto Moody's in una nota. E' scongiurato così lo scenario peggiore di un outlook negativo, foriero di ulteriori declassamenti fino a finire fuori dalla categoria dei titoli ritenuti più affidabili. La decisione è legata a un ''cambio concreto della strategia di bilancio, con un deficit significativamente più elevato'' rispetto alle attese.

L'agenzia sottolinea la ''mancanza di una coerente agenda di riforme per la crescita'', e questo 'implica'' il prosieguo di una ''crescita debole nel medio termine''. I piani del governo non rappresentano un ''coerente programma diriforme'' che può spingere ''la mediocre performance della crescita su base sostenuta''. L'agenzia di rating ha quindi spiegato di avere declassato l'Italia, preoccupandosi per il fatto che ci sarà una stabilizzazione, non una riduzione del debito.

0 commenti:

Posta un commento