lunedì 13 agosto 2018

La Turchia affonda le Borse: mercati aprono in calo, Milano -0,82%,

MILANO - Apertura in calo delle Borse europee mentre la crisi turca si fa sentire, con la lira che tocca nuovi record negativi e il timore di un effetto contagio che aumenta sempre di più. A contenere un pò le perdite l'annuncio da parte di Ankara di un piano d'azione per calmare i mercati e l'assicurazione che fornirà liquidità al sistema bancario.

In forte calo Tokyo che chiude quasi a -2%. Londra scende dello 0,24% a 7.648,90 punti. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib segna -0,82% a 20.917 punti, con le banche particolarmente colpite: Unicredit cede il 2,6% e Banco Bpm il 2%. Spread sopra i 270 punti. Francoforte perde lo 0,78% a 12.325 punti e Parigi lo 0,23% a 5.402,41 punti.

0 commenti:

Posta un commento