venerdì 27 aprile 2018

Profumo e Viola al processo Mps a Milano

di PIERO CHIMENTI - Inizierà a Milano il prossimo 17 luglio il processo per Viola e Profumo che risponderanno dei reati di aggiotaggio e falso in bilancio. Si sono costituiti parte civile al processo 200 azionisti. Secondo il pm, che aveva chiesto il proscioglimento per i loro capi d'imputazione, i due avrebbero agito per il bene della banca e non per occultare le perdite o falsificare i conti. Profumo ripone piena fiducia nei confronti della magistratura, in quanto ritiene che il suo sia stato un buon operato all'interno della Mps.

0 commenti:

Posta un commento