lunedì 12 febbraio 2018

Borsa: Milano sale con Banco Bpm e Fca

(ANSA) - MILANO, 12 FEB - Piazza Affari conferma il rialzo dell'apertura (Ftse Mib +1,09% a 22.407 punti) spinta da Banco Bpm (+3,08%) pronta, secondo l'amministratore delegato Giuseppe Castagna, a nuove aggregazioni a partire dal 2019. La segue a ruota Fca (+2,9%), il cui nuovo manager per Alfa Maserati Tim Kuniskis viene celebrato sul sito di Automotive News, ricordandone il ruolo chiave per il rilancio del marchio Dodge negli Usa.

Bene anche Exor (+1,93%), a monte della catena di controllo, Buzzi (+1,8%), Intesa Sanpaolo (+1,31%) e Unicredit (+1,18%) Segno meno invece per Carige (-5%) dopo i conti, così come Mps (-1,56%), che ha deluso gli analisti. Acquisti su Stm (+1,63%) insieme agli altri titoli del settore in Europa, Bper (+1,04%) e Ubi Banca (+0,7%).

Tra i titoli a minor capitalizzazione debole la Lazio (-1,48%), sconfitta dal Napoli, positiva invece la Roma (+2,5%), vittoriosa sul Benevento, più cauta la Juventus (+1,3%), che ha battuto la Fiorentina.

0 commenti:

Posta un commento