venerdì 1 settembre 2017

"Tapering soft" da parte della Bce?

Secondo l’agenzia Reuters la Bce potrebbe adottare un tapering (riduzione degli stimoli) più soft rispetto a quanto ipotizzato fino a ieri dagli investitori.

L’opinione prevalente tra gli addetti ai lavori è che la Bce esaurirà la spinta espansionistica entro fine 2018.

Secondo Nomura la Bce il prossimo ottobre ridurrà gli stimoli a 40 miliardi per azzerarli a settembre 2018.

0 commenti:

Posta un commento