lunedì 8 maggio 2017

Piazza Affari passa in negativo, vittoria Macron già scontata da mercato

MILANO (Reuters) - Dopo una partenza positiva, Piazza Affari inverte rotta e passa in terreno negativo in un mercato che si prende una pausa e passa a qualche realizzo dopo la vittoria attesa di Emmanuel Macron alle presidenziali francesi.

La vittoria di Macron fa scendere il rischio politico in Europa ma i mercati erano già posizionati con il rally degli degli ultimi giorni che ha portato gli indici ai nuovi massimi.

"Dato che la vittoria ampiamente attesa di Macron è stata confermata, i mercati per qualche settimana potranno tirare un sospiro di sollievo per quanto riguarda la situazione politica europea", commenta in una nota Timothy Graf, responsabile macro strategy EMEA di State Street Global Markets.

Secodo Graf  "il risultato è nel breve termine una buona notizia per gli asset rischiosi e per l'euro, ma dato il costante vantaggio di Macron nei sondaggi relativi al secondo turno, i benefici sia per le attività rischiose che per la moneta unica saranno molto probabilmente più moderati rispetto a quelli osservati due settimane fa".

** Alle 9,20 circa l'indice FTSE Mib è in calo dello 0,3% così come l'Allshare. In Europa l'indic eStoxx 600 arreta delo 0,1% con Parigi che cede lo 0,5% e Francoforte lo 0,03%.

** In un settore bancario europeo che inverte marcia e passa in rosso il paniere italiano perde lo 0,5%. Tiene INTESA SANPAOLO insieme agli asset manager AZIMUT e BANCA GENERALI.

** Vendite nel lusso. TOD'S scivola di oltre l'8% dopo i risultati trimestrali sotto le attese diffusi venerdì dopo la chiusura di borsa. In calo anche MONCLER (-2,2%) e FERRAGAMO (-2%).

0 commenti:

Posta un commento