martedì 22 novembre 2016

Borsa Milano strappa in avvio con Enel dopo piano, banche, ripiega Luxottica

MILANO (Reuters) - Piazza Affari avvia la seduta in rialzo di almeno un punto percentuale sulla scia di Wall Street e delle borse asiatiche in un mercato che vede salire le quotazioni del petrolio.

** Nelle prime battute il FTSE Mib avanza dell'1,2% a 16.500 punti circa sotto la spinta di ENEL e dei bancari (+1,6%).
** ENEL balza di oltre il 3%: gli analisti hanno dato il benvenuto al nuovo piano industriale che prevede risultati al rialzo, dividendi in crescita e la proposta di un piano di riacquisto di azioni proprie fino a due miliardi di euro.
** Sotto pressione in controtendenza LUXOTTICA cede il 2,5%. Ieri il titolo correva in reazione ad un'intervista a Leonardo Del Vecchio in cui il fondatore del gruppo a 81 anni rinnova il suo impegno per l'azienda e critica la mancanza di visione in generale dei manager rispetto a un imprenditore.
** Bancari tutti positivi seppur a velocità diverse. MPS guadagna meno di un punto percentuale.

0 commenti:

Posta un commento