lunedì 29 agosto 2016

Mutui on line, dal preventivo all'erogazione: fattibilità e tempi

Come confrontare più istituti di credito e trovare la migliore proposta di finanziamento senza fatica? Grazie alla ricerca in rete dei mutui on line. Si tratta di un sistema pratico ed efficace e, ormai consolidato e sicuro, che permette di ottenere in breve tempo e gratuitamente un preventivo e ricevere assistenza fino al momento della sottoscrizione del contratto. I tempi sono notevolmente abbreviati e le incombenze azzerate rispetto al passato perché non serve girare fisicamente per banche e istituti né attendere giorni e orari precisi di apertura sportelli. Tutta la procedura diventa quindi notevolmente più snella. Ma se consultare i preventivi su internet richiede pochi click, quali sono poi effettivamente i tempi di erogazione del mutuo?

Mutui on line, come richiedere un preventivo con pochi click

Per ottenere un preventivo bisogna comunicare anticipatamente una serie di informazioni come: • informazioni personali del richiedente (età, dati anagrafici, codice fiscale, reddito, posizione lavorativa etc..); • finalità del mutuo; • importo del mutuo; • durata del mutuo; • informazioni sull’immobile (prima casa, provincia etc..). Sulla base di questi parametri il sito di comparazione visualizzerà una lista di banche, mettendo a confronto la rata ottenuta con la simulazione mutuo e dando la possibilità di fare la scelta ottimale. La risposta circa la fattibilità di erogazione mutuo è pressoché rapida, con un click è possibile sapere se c’è la possibilità di proseguire nell’iter della richiesta di un mutuo o se manca uno dei presupposti. Chiaramente, se il cliente dovesse essere interessato, prima dell’erogazione del mutuo on line vera e propria, la banca si riserva di fare accertamenti e di richiedere documenti per verificare la veridicità dei dati inseriti e confermare la fattibilità dell’erogazione mutuo ad un certo tasso. Consultare un portale di comparazione mutui on line è tra l'atro molto utile anche sul piano informativo: nelle notizie aggiornate si possono trovare sempre update circa nuove leggi, tassi d’interesse etc. e consigli utili soprattutto per chi è alle prime armi.

Erogazione mutui on line: quanto tempo passa dal preventivo al contratto?

I tempi tecnici dell’erogazione mutuo ovviamente non sono standard e definibili a priori con anticipo: ogni pratica differisce dall’altra e possono essere richiesti, oltre a quelli già menzionati, ulteriori documenti più specifici. Queste differenze, che si riflettono nei tempi, dipendono anche dalla banca scelta: ognuna infatti si attiene ad un suo personale protocollo per avviare le pratiche mutui. Tuttavia, se non si è segnalati come cattivi pagatori per finanziarie, in essere o pregresse, e si ha una garanzia da fornire, i tempi dell’erogazione di norma non superano i due mesi.

0 commenti:

Posta un commento