domenica 28 agosto 2016

I pericoli del bancomat. Come vengono rubati pin e carta: le forze dell’ordine segnalano la truffa del bancomat e come difendersi

La truffa colpisce soprattutto le persone anziane e sprovvedute. Ecco come si svolge: I truffatori, quasi sempre in tre, fanno finta di attendere il proprio turno per il prelievo e si attardano vicino a voi nei pressi dello sportello. Uno di loro guarda il vostro prelievo e prende nota del numero segreto della vostra carta. Nel momento in cui avete prelevato e ritirate i soldi dal bancomat , uno dei truffatori butta una banconota per terra e chiede se questa vi è caduta.

Nel momento in cui vi distraete, proprio nell’istante in cui il bancomat restituisce la tessera bancomat, uno dei complici approfitta dell’attimo e toglie il vostro bancomat sostituendolo con uno falso.

Voi ingenuamente ve ne andate con la tessera falsa, mentre quella vostra rimane nelle mani dei truffatori che la possono utilizzare Come difendervi non fatevi mai distrarre da nessuno quando siete allo sportello bancomat e cercate di stare da soli, o comunque a distanza da altre persone, mentre prelevate

0 commenti:

Posta un commento