venerdì 24 giugno 2016

Brexit, sterlina -10%. Corre oro, cede petrolio

MILANO - Con la vittoria della Brexit affonda la sterlina: la moneta del Regno Unito perde oltre il 10% rispetto al dollaro. Si tratta del peggior tracollo dal 1985. Anche il petrolio continua ad affondare, con le quotazioni a New York che perdono il 5,4%, mentre l'oro accelera: il bene rifugio per eccellenza sale del 7,8%, ai massimi dal 2008.

0 commenti:

Posta un commento