martedì 19 gennaio 2016

Mps, nuovo minimo storico: titolo crolla del 12%

Si aggrava il crollo in Borsa di Monte dei Paschi, che ha raggiunto un nuovo minimo storico. Passato da una nuova sospensione in asta di volatilità in Piazza Affari, il titolo è rientrato agli scambi normali in calo dell'11% per poi perdere il 12% a 0,668 euro. Nella tempesta anche Carige, ancora ferma in asta di volatilità in calo teorico del 9%, Banco popolare (-5%), Unicredit (-3,7%) e Bper (-3,5%).

Sul titolo Mps "più o meno, dalle analisi che abbiamo fatto, ci sono state vendite sia dall'estero che in Italia". Lo ha ribadito il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, a margine della lectio magistralis di Giuliano Amato in occasione del 25esimo anniversario della legge antitrust. "Molte anche da gente che tratta online, poi ci sono anche grandi compagnie di investitori e banche", ha aggiunto.

0 commenti:

Posta un commento