mercoledì 25 novembre 2015

Qe2: Bce tenta di avvicinare posizioni

FRANCOFORTE (Reuters) - I funzionari delle banche centrali della zona euro stanno valutando diverse opzioni, come imporre maggiori oneri su depositi o acquistare più debito, in vista della prossima riunione della Bce.

Lo riferiscono alcuni funzionari, che hanno chiesto di restare anonimi.

A otto giorni dalla riunione che deciderà il nuovo corso delle politiche Bce, sono sul tavolo numerose alternative, dall'estensione di acquisto alle obbligazioni emesse da regioni e municipalità ad un tasso di deposito a due livelli.

I funzionari hanno precisato che si è discusso anche di un eventuale riacquisto di crediti 'impacchettati' potenzialmente inesigibili, anche se un passo radicale in questo senso è altamente improbabile per il momento. La Bce non ha fatto commenti in merito.

0 commenti:

Posta un commento