mercoledì 13 dicembre 2017

Ryanair: "Niente aumenti o promozioni per chi sciopera". Calenda: "E' indegno"

ROMA - "Niente aumenti o promozioni per chi sciopera. Per chi sciopererà sono previste sanzioni come la perdita di futuri aumenti in busta paga, trasferimenti ed eventuali promozioni": è quanto ha dichiarato la Ryanair ai piloti italiani. Un invito a non aderire all'astensione dal lavoro, in programma venerdì 15 dicembre 2017, apparso su una lettera che è stata fatta circolare sui social.

"Quanto ipotizzato da Ryanair nella lettera è indegno" ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda.

"Si dovrebbe intervenire. Non si possono prendere i vantaggi del mercato globale e non rispettare le regole".

0 commenti:

Posta un commento