mercoledì 23 gennaio 2019

Dollaro vicino a max tre settimane, focus su banche centrali

(Pixabay)
LONDRA (Reuters) - Il dollaro si mantiene vicino ai massimi di tre settimane dopo che la Banca centrale giapponese ha lasciato invariata la propria politica monetaria, facendo scivolare lo yen.

Dopo il meeting della BoJ in cui sono state riviste le stime sull'inflazione giapponese tra i timori per la crescita globale, l'attenzione si sposta ora sulla riunione della Bce che si concluderà domani e da cui i mercati si aspettano un riconoscimento delle crescenti minacce all'economia della zona euro.

"La Bce molto probabilmente si unirà al coro delle altre banche centrali nell'adottare una visione cauta sulla crescita e questa prospettiva potrebbe offrire sostegno al dollaro", spiega Lee Hardman, analista valutario di Mufg a Londra.

Nei confronti di un paniere di divise, il dollaro scambia poco mosso a 96,32, vicino a 96,484 visto nella precedente sessione.

L'euro è piatto a 1,1358 sul dollaro e la sterlina sale a 1,2961 sul dollaro dopo aver guadagnato lo 0,5% nella precedente sessione.

0 commenti:

Posta un commento