mercoledì 4 luglio 2018

Italia, Pmi: migliora crescita settore servizi in giugno

MILANO (Reuters) - Prosegue e si rafforza l'espansione del terziario italiano in giugno, con la migliore performance degli ultimi quattro mesi.

L'indagine Pmi sui direttori acquisto della categoria a cura di Markit e Adaci segna un progresso a 54,3 punti, un punto pieno al di sopra della mediana delle attese e dopo il 53,1 di maggio.

La lettura consolida l'indice saldamente oltre la soglia dei 50 punti, che separa i livelli di espansione da quelli di contrazione, ed è coerente con una crescita economica che dovrebbe proseguire a ritmo modesto.

Le buone condizioni di salute del settore dei servizi consentono all'indice composito -- sintesi tra manifattura e terziario -- di risalire a 53,9 rispetto al minimo da gennaio 2017 segnato in maggio a quota 2,9.

Indicato a fine aprile dallo scorso esecutivo guidato da Paolo Gentiloni, l'obiettivo ufficiale per la crescita 2018 è pari a 1,5%.

Martedì 3 luglio il nuovo responsabile dell'Economia Giovanni Tria ha spiegato al Parlamento che è probabile una lieve revisione al ribasso rispetto alla stima del Def.

0 commenti:

Posta un commento