venerdì 1 giugno 2018

Carburanti: ancora stabilità a livello nazionale

ROMA - Ancora stabilità per quel che riguarda i carburanti a livello nazionale: per il quinto giorno consecutivo non si registrano interventi sui prezzi raccomandati da parte delle compagnie.

Anche sul territorio, di conseguenza, i prezzi praticati hanno ritrovato la quiete dopo i rialzi delle passate settimane. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,648 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,650 a 1,662 euro/litro (no-logo a 1,627). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,521 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,524 a 1,534 euro/litro (no-logo a 1,503).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,769 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,743 a 1,840 euro/litro (no-logo a 1,669), mentre per il diesel la media è a 1,646 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,635 a 1,716 euro/litro (no-logo a 1,545). Il Gpl, infine, va da 0,630 a 0,661 euro/litro (no-logo a 0,627).

0 commenti:

Posta un commento