venerdì 8 giugno 2018

Borsa: Asia debole, male listini cinesi

(ANSA) - MILANO, 8 GIU - Mercati asiatici in generale calo nell'ultima seduta della settimana, con le Borse dell'area cinese particolarmente deboli dopo la diffusione dei dati sul surplus commerciale della Cina con gli Stati Uniti, che fanno temere un inasprimento della guerra dei dazi da parte di Washington.

Hong Kong e Shanghai cedono infatti in chiusura un punto percentuale e mezzo, così come il listino di Shenzhen. Vendite in generale sul settore tecnologico, con Seul che ha chiuso in calo dello 0,7% e Tokyo di mezzo punto. Ha provato a tenere Sidney, dove sono quotati diversi titoli che possono anticipare l'avvio dei loro settori in Europa, che segna un ribasso finale dello 0,2%.

Molto deboli comunque i futures sull'avvio delle Borse europee.

0 commenti:

Posta un commento