mercoledì 28 febbraio 2018

Piaggio in 2018 vede Ebitda ad almeno 203 mln, Vespa elettrica a ottobre

MILANO (Reuters) - Piaggio chiude il 2017 con risultati positivi e prevede Ebitda almeno in leggero miglioramento nel 2018, anno che vedrà il lancio della nuova Vespa con motore elettrico e ibrido.

In materia di nuove motorizzazioni, Roberto Colaninno, presidente e AD del gruppo, ricorda l'accordo con la cinese Foton Motor, per realizzare una nuova gamma di veicoli commerciali leggeri a quattro ruote che saranno alimentati da motori a benzina e a gas.

Per quanto riguarda l'attesa Vespa elettrica, i modelli saranno due: "uno completamente eletrico con un'autonomia di 60 chilometri in città e un altro ibrido, combinazione di motore termico ed elettrico", spiega Colaninno. "Il lancio dei due modelli, a livello mondiale, è previsto a ottobre 2018".

Il gruppo ha chiuso il 2017 con ricavi a 1.342 milioni, in rialzo del 2,2%; Ebitda a 192,3 milioni, con un margine del 14,3% dal 13%; Ebit a 72,3 milioni, in rialzo del 18,8%, con un margine al 5,4 dal 4,6%.

Per il 2018 "siamo fiduciosi" di raggiungere il dato delle previsioni di consensus per l'Ebitda a 203 milioni di euro, "ma ci sono spazi di rialzo", ha detto il direttore finanziario, Simone Montanari, rispondendo alla domanda di un analista.

Le azioni della società, partite bene fin dai primi scambi, si rafforzano dopo i risultati a metà mattina e, alle 15,35, salgono del 2,6% a 2,38 euro, con scambi per 1,1 milioni di pezzi, da una media giornaliera di 840.000 pezzi.

0 commenti:

Posta un commento