lunedì 3 luglio 2017

Borsa Milano parte positiva, bene le banche, Carige +3,3%, raccolta Saipem

MILANO (Reuters) - Piazza Affari parte in buon rialzo, facendo meglio degli altri mercati europei.

** Poco dopo l'avvio, l'indice FTSE Mib sale dello 0,81%, mentre l'Allshare avanza dello 0,7% e lo Star cresce dello 0,41%. Il benchmark europeo, il FTSEurofirst300 guadagna lo 0,58% .
** Il mercato continua a premiare UNIPOL che sale dello 0,6% dopo l'annuncio del riassetto delle attività assicurative e la creazione di una bad bank interna. Rimbalza dopo la debolezza di venerdì anche UnipolSai (+1%).
** Fra le banche, che salgono anche nel resto d'Europa ben raccolta Intesa SP che avanza dello 0,94%, meglio Unicredit con un balzo dell'1,4% e Bper (+1,8%). Bene anche Carige (+3,6%) nel giorno del Cda sulle dismissioni e sulla definizione dell'entità dell'aumento di capitale.
** Spunti in denaro anche sui petroliferi con Saipem in salita dell'1,6% dopo l'annuncio di un nuovo contratto in Arabia Saudita, l'estensione di uno esistente in Angola e la variazione di ordini di lavoro in Africa occidentale e nell'area del Mar Caspio per un ammontare complessivo di 500 milioni di dollari.
** Bene CNH che sale del 3,4% a 10,25 euro dopo che Goldman Sachs ha aumentato il prezzo obiettivo a 12,2 euro da 11,6 euro precedente.
** Poco mossa A2A nonostante l'annuncio dell'esercizio dell'opzione put per uscire da Epcg a favore del governo del Montenegro.
** Fra i minori CHL non riesce ad aprire in Borsa dopo il ritorno alle quotazioni. Venerdì scorso Chl ha annunciato che non rimborserà la quarta rata del prestito obbligazionario convertibile.

0 commenti:

Posta un commento