giovedì 5 gennaio 2017

Citigroup vede azionario globale in crescita dell'8% nel 2017

MILANO (Reuters) - Citigroup prevede che l'azionario globale cresca dell'8% nel 2017, in linea con il miglioramento atteso per gli utili societari (Eps).

La banca d'affari stima infatti che gli earnings per share (Eps) aumenteranno complessivamente del 9% quest'anno contro il +3% cui dovrebbe chiudere il 2016. L'accelerazione sarà guidata, secondo Citi, da un generale miglioramento dell'economia mondiale e da un incremento dei prezzi delle materie prime.

Citigroup è 'overweight' sul Giappone e "underweight" sui mercati emergenti a causa della forza del dollaro. Suggerisce di sovrappesare anche l'azionario britannico per via del previsto indebolimento della sterlina e della forza delle materie prime.

E' 'neutral' sull'Europa (esclusa la Gran Bretagna) per il timore di rischi politici nonostante le basse valutazioni e l'attesa di miglioramento della spinta economica.

0 commenti:

Posta un commento