giovedì 24 novembre 2016

Dollaro riprende fiato tra scambi festivi, resta in vista ultimi massimi

LONDRA (Reuters) - Tende a riprendere il fiato il biglietto verde, senza però allontanarsi dal record degli ultimi venti mesi su euro e otto mesi su yen. Rimane in vista dal massimo da quasi 14 anni anche l'indice calcolato sulle principali controparti commerciali.

A mercati Usa fermi il Ringraziamento, qualche realizzo sul dollaro si è visto da parte degli istituti di creditio cinesi a controllo statale, intervenuti quando la valuta Usa ha toccato il record di 7 contro yuan.

"Facile farsi tentare con le vendite di dollari se si pensa che il mercato Usa non lavora, ma l'idea di fondo sul mercato dei cambi resta la stessa: aumenta la fiducia nel rally del dollaro" commenta Valentin Marinov, strategist per le valute del G10 a Credit Agricole.

0 commenti:

Posta un commento