giovedì 25 agosto 2016

Facebook userà dati WhatsApp per pubblicità mirata

(Reuters) - WhatsApp, il popolare servizio di messaggistica di Facebook (NASDAQ:FB), inizierà a condividere i numeri di telefono dei propri utenti con il social network consentendo a quest'ultimo di inserire le inserzioni pubblicitarie più pertinenti e i migliori suggerimenti di amici.

La novità comporta per WhatsApp il primo aggiornamento della policy relativa alla privacy da quando è stata acquisita da Facebook nel 2014.

Le chat e il numero di telefono non verranno condivise con i server dei social network, né con gli inserzionisti, assicura WhatsApp in un post del suo blog.

WhatsApp testerà nei prossimi mesi anche modi in cui le imprese potranno mandare messaggi usando la sua piattaforma.

0 commenti:

Posta un commento