sabato 23 luglio 2016

G20, Padoan: da Brexit maggiori incertezze

CINA - Durante la sessione pomeridiana del G20 finanziario di Chengdu "si è parlato molto di Brexit: si è detto da una parte che lo shock iniziale è stato ben assorbito dai mercati, meglio di quanto si pensasse. Però le conseguenze di medio termine sono ancora poco chiare perché non si sa quale e quando si instaurerà il processo negoziale tra Gran Bretagna e Unione europea". Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

Padoan ha aggiunto come il nuovo cancelliere dello Scacchiere britannico Philip Hammond abbia detto "che in ogni caso l'Inghilterra sarà impegnata in un'economia aperta e integrata globalmente e che conta su una Ue forte anche se a 27 e non a 28".

0 commenti:

Posta un commento