venerdì 22 luglio 2016

ENAV: conclusa con successo l'Offerta Globale di azioni con una domanda pari a circa 8 volte l'offerta

ROMA – Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (il “Ministero”) e ENAV S.p.A. (“ENAV” o la “Società”) comunicano che si è conclusa l’Offerta Globale di Vendita di azioni ordinarie ENAV finalizzata alla quotazione delle stesse sul Mercato Telematico Azionario ("MTA"), organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. L’Offerta Globale ha avuto ad oggetto un quantitativo massimo di n. 230 milioni di azioni ordinarie, corrispondente al 42,5% del capitale sociale della Società (46,6% del capitale della Società in caso di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe) e si è realizzata attraverso un’Offerta Pubblica in Italia rivolta al pubblico indistinto e ai dipendenti del Gruppo ENAV e avente ad oggetto un minimo di 23 milioni di azioni, pari al 10% dell'Offerta Globale di Vendita, e un contestuale Collocamento Istituzionale. L’intervallo di valorizzazione della Società era stato definito, antecedentemente all’avvio dell’Offerta, tra un minimo di Euro 2,90 ed un massimo di Euro 3,50 per Azione. A conclusione del periodo di Offerta, il Prezzo d’Offerta, uguale al Prezzo Istituzionale, è stato fissato in Euro 3,30 per Azione, per un controvalore complessivo di Euro 759 milioni, esclusa l'Opzione Greenshoe e al lordo di commissioni e spese relative all’operazione. Tale importo potrà incrementarsi fino a 833,58 milioni di Euro in caso di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe riconosciuta al Consorzio di collocamento istituzionale. Sulla base del Prezzo di Euro 3,30 per Azione la capitalizzazione della Società corrisponde a circa Euro 1.788 milioni. Nell’ambito dell’Offerta Globale di Vendita, al Prezzo di Offerta sono pervenute richieste per complessive n. 1.814 milioni di Azioni. In particolare, con riguardo all’Offerta Pubblica sono pervenute richieste di sottoscrizione da parte di n. 16.413 richiedenti, di cui n. 659 dipendenti del Gruppo ENAV. La domanda complessiva di n. 55 milioni di Azioni pervenuta dal pubblico indistinto e dai dipendenti è stata pari a circa 2,4 volte il quantitativo minimo ad essi destinato (10% dell’Offerta Globale di Vendita). Con riferimento alla domanda da parte degli Investitori Istituzionali, la domanda complessiva di n. 1.759 milioni di Azioni è stata pari a circa 8,5 volte il quantitativo massimo riservato al Collocamento Istituzionale (90% dell’Offerta Globale di Vendita) e circa 7,7 volte includendo anche le Azioni oggetto dell’Opzione Greenshoe. Infine, la domanda complessiva di n. 1.814 milioni di Azioni è risultata pari a circa 8 volte il quantitativo massimo oggetto dell’Offerta Globale di Vendita e a circa 7 volte includendo anche le Azioni oggetto dell’Opzione Greenshoe. In considerazione della suddetta domanda, il Ministero ha deciso di allocare i 230 milioni di Azioni oggetto dell’Offerta Globale come segue: 207 milioni di Azioni agli Investitori Istituzionali (90% dell’Offerta Globale) e n. 23 milioni di Azioni al pubblico indistinto e ai dipendenti del Gruppo ENAV (10% dell’Offerta Globale). E’ stato altresì deciso di allocare agli Investitori Istituzionali ulteriori n. 22,6 milioni di Azioni al servizio dell’Opzione Greenshoe. Considerando tali ulteriori azioni, l’Offerta risulta complessivamente allocata per il 91,9 % agli Investitori Istituzionali e il 9,1 % all’Offerta Pubblica. La data di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società è prevista per il 26 luglio 2016, subordinatamente al relativo provvedimento da parte di Borsa Italiana. Per lo stesso giorno è fissato il pagamento delle Azioni. Il Prezzo di Offerta, oltre che con il presente comunicato, sarà reso noto anche con apposito avviso ai sensi dell’articolo 7 del Regolamento Consob del 14 maggio 1999 n. 11971, come successivamente modificato e integrato, ad integrazione di quanto indicato nella Nota di Sintesi e nel Capitolo V, Paragrafo 5.3.2 della Nota Informativa, che sarà pubblicato il 23 luglio 2016, su IlSole24Ore e Milano Finanza, nonché sul sito internet della Società www.enav.it. Successivamente, con ulteriore avviso integrativo, saranno resi noti i risultati definitivi dell’Offerta Globale di Vendita. Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, esprime soddisfazione per l’esito dell’operazione di privatizzazione di ENAV che “si è chiusa con successo, nonostante la fase di turbolenza che stanno attraversando i mercati per il dopo Brexit. Non si può non sottolineare che la domanda è stata pari a circa 8 volte l’offerta. Hanno aderito all’offerta sia risparmiatori e dipendenti, sia grandi investitori italiani e stranieri.”

0 commenti:

Posta un commento