lunedì 6 giugno 2016

Notizie flash del 6 giugno 2016

La presidente della Fed in un discorso sulle prospettive economiche e la politica monetaria statunitense ha affermato oggi che un graduale aumento del costo del denaro negli Stati Uniti è una strada che resta ancora percorribile alla luce di "forze economiche positive che superano quelle negative", nonostante i numeri deludenti della statistica mensile sul mercato del lavoro di maggio.

A poche settimane dal referendum che si terrà nel Regno Unito, due sondaggi recenti hanno mostrato un aumento dei favorevoli all’uscita dall’Unione Europea, la cosiddetta Brexit. Secondo questi dal 43 al 45% degli elettori è favorevole alla Brexit, contro il 41% dei contrari.

La sterlina perde oltre l’1% ed é al minimo di tre settimane

Il dollaro sale oggi dello 0,25%, dopo aver toccato il minimo di tre settimane venerdì scorso a causa del report peggiore del previsto sull’occupazione USA che ha ridotto le aspettative dei mercati su un aumento dei tassi di interesse a breve termine.

Il rapporto euro/dollaro usa si attesta a 1,1350

Il greggio Brent risale a 50 dollari al barile

L’oro registra il massimo del giorno ( 1.251,30 dollari l’oncia troy) il massimo dal 23 maggio, mentre il rame registra il massimo giornaliero di 2,144 dollari la libbra, un livello che non si registrava dal 9 maggio.

0 commenti:

Posta un commento