mercoledì 1 giugno 2016

Borse europee negative, svedese Elekta guida i ribassi

Le borse europee cedono terreno appesantite da banche e commodity mentre i titoli del comparto viaggi e lusso sono sotto pressione dopo che gli Stati Uniti hanno lanciato l'allarme per possibili attacchi in Europa.

L'indice FTSEurofirst 300 e lo STOXX Europe 600 perdono entrambe lo 0,7%, dopo il -0,8% di ieri.

Tra le singole piazze, perde lo 0,6% il britannico FTSE 100, lo 0,4% il tedesco DAX e il francese CAC 40.

La svedese Elekta, specializzata in soluzioni cliniche per la cura del cancro, guida i ribassi e cede il 7% dopo i deludenti risultati del primo trimestre.

L'indice STOXX 600 sulle risorse di base è il peggiore e cede il 2,8%. Ad incidere in negativo sono le società minerarie, che risentono dei negativi dati macroeconomici cinesi. L'attività industriale della seconda economia al mondo è rimasta debole a maggio, in un contesto di domanda fiacca sia dentro che fuori i confini.

0 commenti:

Posta un commento