venerdì 27 maggio 2016

Piazza Affari parte poco mossa, in luce Banco Popolare, rimbalza Ubi

MILANO (Reuters) - Piazza Affari parte debole in linea con gli altri mercati europei con i riflettori puntati sul discorso del presidente della Fed, Janet Yellen, stasera.

Dopo i primi scambi l'indice FTSE Mib cede lo 0,23%, l'Allshare lo 0,22%. Il benchmark europeo FTSEurofirst perde lo 0,17%.

Tra i bancari parte bene il BANCO POPOLARE (MI:BAPO) in salita del 2,65% dopo che Goldman Sachs ha rivisto al rialzo il giudizio a "buy" per allinearlo a quello della promessa sposa POP MILANO (+0,55%). Poco mosse le big del comparto UNICREDIT (MI:CRDI) e INTESA SP.

UBI (MI:UBI) BANCA tenta il rimbalzo (+1,15%) dopo il tonfo del 6% circa ieri.

ENI (MI:ENI) in calo dello 0,7% in scia del ritracciamento del prezzo del petrolio sotto 50 dollari al barile. Debole anche TELECOM ITALIA (MI:TLIT), lieve rialzo per FCA

0 commenti:

Posta un commento