giovedì 27 settembre 2018

Italia, Dbrs: aumentato rischio marcia indietro riforme

MILANO (Reuters) - La capacità di crescita dell'economia italiana è migliorata negli ultimi anni, grazie alle misure di politica economica implementate, ma recentemente è aumentato il rischio di un rallentamento dell'agenda delle riforme o di una parziale marcia indietro, in un contesto di incertezza politica.
E' quanto si legge in un report dell'agenzia Dbrs, che valuta l'Italia con rating BBB(high), un gradino oltre il giudizio delle altre tre principali agenzie.

Secondo Dbrs, la capacità di crescere nel lungo termine dipenderà dalle politiche che impattano sugli investimenti e il mercato del lavoro, nonchè dall'utilizzo delle risorse per aumentare il potenziale di crescita, attraverso cui ridurre il peso del debito pubblico, che resta elevato.

0 commenti:

Posta un commento