martedì 12 giugno 2018

Tim, raggiunto l'accordo: 5mila uscite volontarie, 29mila lavoratori in solidarietà

ROMA - E' stato raggiunto l'accordo tra Tim e sindacati a su esuberi e cig, che verrà posta all’attenzione dei lavoratori nelle prossime ore con apposite Assemblee. A renderlo noto alcune fonti sindacali, secondo cui le principali condizioni ottenute sono: cassa integrazione di 12 mesi per 29.736 lavoratori a rotazione per 26 giornate anno su base mensile tramutata in “solidarietà difensiva” pari al 10 % e medesimo meccanismo di una tantum precedente; 4.500 esuberi strutturali completamente assorbiti dall’utilizzo di strumenti volontari di uscita, che interesseranno potenzialmente 5.000 unità.

Inoltre è stato manifestato l'impegno ad aprire a settembre 2018 un confronto per superare l’attuale regolamento aziendale unilaterale e definire un secondo livello.

0 commenti:

Posta un commento