mercoledì 7 febbraio 2018

Euro cede terreno su incertezza per ministro Finanze Germania

NEW YORK (Reuters) - L'euro cede terreno nei confronti del dollaro, in un clima di delusione legato alle notizie secondo cui il leader del partito tedesco Spd, Martin Schulz, non assumerà l'incarico di ministro delle Finanze.

** I conservatori della Cancelliera tedesca Angela Merkel e l'Spd hanno raggiunto stamane un'intesa per una coalizione di governo, a oltre quattro mesi dalle elezioni.

** Ma nonostante sia altamente probabile che il ministero delle Finanze vada all'Spd, alcuni investitori sono delusi dal fatto che la guida del dicastero non venga assegnata a Schultz ma all'attuale sindaco di Amburgo, Olaf Scholz.

** "Circolavano indiscrezioni che Schulz potesse diventare ministro delle Finanze", spiega il currency strategist DZ Bank Soeren Hettler da Francoforte. "(In questo caso), la Germania avrebbe potuto essere più flessibile dal lato finanze e spendere più soldi".

** "Invece adesso c'è incertezza e dobbiamo aspettare che le cose si chiariscano", ha aggiunto. "Per l'euro questa è la cosa più importante... il ministro delle Finanze è il secondo più importante per il governo".

** L'euro, che prima delle notizie sulla politica tedesca scambiava in rialzo, perde circa lo 0,4% a 1,2334.

** Il dollaro perde terreno contro lo yen, cedendo i guadagni accumulati in precedenza, con gli investitori cauti nonostante la ripresa dei mercati azionari, con molti che considerano sottovalutata la divisa giapponese.

0 commenti:

Posta un commento