martedì 25 ottobre 2016

Esselunga, Caprotti lascia 75 mln alla segretaria

MILANO - A Germana Chiodi, storica segretaria di Bernardo Caprotti, vanno ben 75 milioni di euro, ossia la metà dei risparmi del fondatore di Esselunga. Ai 5 nipoti dell'imprenditore, Fabrizio e Andrea (figli del fratello Claudio) e ai tre figli di Giuseppe Caprotti è destinata l'altra metà dei conti correnti e titoli di Bernardo, vale a dire 15 milioni a testa.

Si tratta delle cifre riferite da alcune fonti vicine alla famiglia dopo che l'esecutore testamentario Tronconi ha verificato la consistenza dei risparmi.

0 commenti:

Posta un commento