mercoledì 13 luglio 2016

Oro in salita dopo il minimo di 2 settimane

Investing.com - Il prezzo dell’oro è in salita questo mercoledì, con gli investitori a caccia delle valutazioni più vantaggiose dopo che il metallo prezioso ha toccato il minimo di due settimane nella seduta overnight.

Sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange i futures dell’oro USA con consegna ad agosto sono scesi al minimo intraday di 1.328,10 dollari l’oncia troy, il minimo dal 1° luglio. Precedentemente l’oro ha toccato 1.341,65 alle 06:49GMT, o 2:49AM ET, in salita di 6,35 dollari, o dello 0,48%.

Ieri l’oro è sceso di 21,30 dollari, o dell’1,57%, il maggiore calo giornaliero negli ultimi tre mesi, per via dell’impennata dei titoli azionari mondiali che ha pesato sul metallo prezioso. L’oro è salito a 1.377,50 dollari la scorsa settimana, un livello che non si registrava dal marzo 2014, nell’incertezza per la crescita globale sulla scia della Brexit, decisione che ha spinto gli investitori a gettarsi sugli investimento rifugio.

Tuttavia, l’incertezza sulla situazione del Regno Unito è migliorata vista l’imminente nomina di Theresa May a nuovo Primo Ministro britannico. La May dovrebbe insediarsi mercoledì sera, per succedere a David Cameron che ha rassegnato le dimissioni dopo il voto sulla Brexit.
Ha dichiarato di voler creare un nuovo ufficio governativo che si occuperà di gestire il processo di uscita dall’Unione Europea. Tuttavia, non è ancora chiaro quando la May darà applicazione all’articolo 50 che da il via all’uscita del paese dall’UE.

I prezzi del metallo prezioso sono saliti di quasi il 27% quest’anno, nel calo delle aspettative verso un aumento dei tassi Fed nei prossimi mesi e dalle aspettative di nuovi interventi di stimolo monetario dalle banche centrali mondiali per reagire alla decisione shock della Gran Bretagna di lasciare l’Unione Europea.

Ieri diversi esponenti della Fed hanno dichiarato che nonostante i dati della scorsa settimana migliori del previsto sull’occupazione USA, la banca centrale non ha fretta di alzare i tassi di interesse.

Gli operatori dei mercati attendono le dichiarazioni di una serie di esponenti Fed nel corso della seduta per valutare la possibilità di futuri aumenti dei tassi.

Il Presidente della Fed di Dallas Rob Kaplan terrà un intervento sull’economia mondiale al World Affairs Council di Houston alle 13:00GMT, o 9:00AM ET. il Presidente della Fed Philadelphia Patrick Harker e la lPresidente della Fed di Cleveland Loretta Mester terranno degli interventi nel corso della giornata.

Sempre sul Comex i futures dell’argento con consegna ad settembre sono saliti di 29,1 centesimi, o dell’1,44%, a 20,46 dollari l’oncia troy, mentre il rame con consegna a settembre sale dello di 3,9 centesimi o dell’1,76% a 2,252 dollari la libbra.

0 commenti:

Posta un commento