lunedì 18 luglio 2016

Le Borse europee aprono positive tranne Londra

Partenza in rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib guadagna lo 0,22% a 16.820 punti. Scivolone per Mps in avvio (-3%), che poi recupera portandosi sulla parità, mentre sostengono l'indice St Microelectronics (+2,96%), Bpm (+1,94%) e Telecom (+1,49%). Unicredit sale dell'1,2 per cento.

Oggi è il Cairo day, con l'assemblea straordinaria della società dell'editore de La7 che dovrà approvare l'aumento di capitale da 70 milioni dopo la vittoria per la scalata di Rcs e con il mercato che darà una prima valutazione dell'operazione.

Venerdì entrambi i titoli avevano sofferto nell'attesa dell'esito della contesa, finita a sorpresa con la sconfitta della cordata della Imh, formata dalla Investindustrial di Andrea Bonomi e da Diego Della Valle, Mediobanca, Pirelli e UnipolSai.

Partenza contrastata per i mercati europei. Londra in calo (-0,18%), Parigi (+0,09%) poco mossa, Francoforte piatta (-0,1%), Milano in rialzo (+0,2%). Il fallito colpo di stato in Turchia tiene gli investitori alla finestra, commentano gli operatori.

0 commenti:

Posta un commento