sabato 23 aprile 2016

Camusso, "Serve strategia, stop annunci"

ROMA - "L'economia italiana non riparte, manca lo slancio necessario per uscire definitivamente dalla crisi". Lo dichiara il leader della Cgil Susanna Camusso, il quadro che emerge dalla ricerca Fdv e Tecnè sulla fiducia economica delle famiglie e delle imprese "peggiorata" nel primo trimestre 2016. Questa "realtà - dice - deve essere cambiata, adottando una vera strategia di politiche economiche espansive, fatta non di annunci ma di interventi concreti ed immediati a partire da quelli fiscali a favore di lavoratori e pensionati, da un cambiamento delle norme sulle pensioni e da un forte rilancio di investimenti pubblici"

0 commenti:

Posta un commento