giovedì 28 gennaio 2016

Professionisti: verso fine studi settore

MILANO - "Per favorire un sistema fiscale più semplice durante l'anno interverremo subito sugli studi di settore, è uno strumento che deve essere rivisto in relazione all'evoluzione dei tempi. Riteniamo che per i professionisti, che hanno una contabilità di cassa, ci sia la necessità di intervenire sugli studi di settore in solo modo: abolendoli". Lo dichiara il vice ministro all'Economia, Luigi Casero.

"Nei prossimi mesi potremmo intervenire per semplificare e ridurre i tempi che imprese e contribuenti dedicano all'assolvimento degli obblighi fiscali - prosegue Casero intervenendo a Telefisco 2016 organizzato da Il Sole 24 Ore - ed è inutile mantenere gli studi di settore per i professionisti. So che è una richiesta avanzata dalle professioni ed è una richiesta che può essere accolta tanto che già da quest'anno potremmo intervenire. Comunque sia interverremo per una semplificazione generalizzata di tutti gli studi di settore", conclude il vice ministro.

0 commenti:

Posta un commento